Hisham Matar, “odiavo leggere, sono diventato scrittore”